Come caricare il magazzino da fattura elettronica

Quando si riceve una fattura elettronica da un fornitore è importante che la merce ricevuta sia presente in magazzino non solo fisicamente, ma anche nel nostro gestionale. Ecco perché caricare il magazzino da fattura elettronica in modo immediato ed automatico, è una funzione molto utile.

 

La gestione del magazzino da fattura elettronica rientra in pieno nelle funzioni che deve avere un buon software gestionale. Infatti, quest’ultimo è lo strumento più vicino alla gestione della fatturazione elettronica non solo perché è in grado di riunire tutte le operazioni di emissione, ricezione e conservazione della fattura in modo veloce ed efficace, ma soprattutto perché è in grado di fornire tutte le funzioni necessarie ad integrare gli aspetti legati alla propria attività imprenditoriale. Tra i diversi aspetti legati alla propria attività c’è la gestione delle fatture da fornitori e di conseguenza il carico/scarico del magazzino.

Dal fornitore al magazzino con Bman

Il software gestionale Bman permette di caricare il magazzino da fattura elettronica in modo automatico e attraverso l’associazione immediata. In questo modo, le fatture da fornitore se provviste di DDT o del codice identificativo vengono automaticamente riconosciute e le quantità di prodotto caricate numericamente nel magazzino. 

Tutte le righe del documento XML vengono riconosciute ed associate nel gestionale ai diversi campi: codice, descrizione, quantità, prezzi etc.. 

Gli articoli ogni volta che vengono acquistati possono essere riconosciuti e caricati automaticamente attraverso l’importazione della fattura elettronica risparmiando tempo nella registrazione della fattura di acquisto e in operazione di carico.

Nel caso in cui si riceva una fornitura nuova è possibile inserire i nuovi articoli tramite i pulsati +P (per creare un prodotto con gestione del magazzino) e +S ( per creare un servizio)

Dal magazzino alle utenze e non solo

Le fatture elettroniche da fornitore non solo riguardano i prodotti che necessitano di essere caricati in magazzino ma anche acquisti o consumi come ad esempio le utenze o i fornitori di beni o servizi di vario tipo. Anche in questo caso, Bman permette di riconoscere le diverse voci del documento XML: codice, descrizione, prezzo etc… Si ottiene così una contabilità precisa e sempre aggiornata.

Tra le particolarità presenti nelle funzioni di Bman nell’importare i file XML da fattura elettronica, c’è la segnalazione di errori come nel caso di documenti già registrati. Se viene riconosciuto il fornitore ed esiste già una fattura con lo stesso numero (dello stesso anno), la fattura non viene registrata ma visualizzata nel pannello “Documenti Scartati”. Per tutte le funzionalità e dettagli tecnici è possibile consultare il manuale online a questo link

L’integrazione tra le funzioni del gestionale online e le azioni di contabilità, magazzino e fatturazione elettronica è fondamentale per poter gestire al meglio la propria attività imprenditoriale, risparmiare tempo e ottimizzare i processi. Per maggiore informazioni e per conoscere tutte le funzioni del software Bman qui 

Attiva una demo gratuita !