taglie e colori

Taglie e colori per negozi: gestire le varianti di un prodotto

Chi commercia prodotti che hanno delle variabili come la taglia (misura) o i diversi colori, ha l’esigenza di gestire in modo preciso e semplice tutti i dati ad esso collegati ed avere le disponibilità e le possibili combinazioni. Ma come farlo al meglio?

 

La disponibilità di taglie e colori

Ogni prodotto commerciale generalmente può avere una serie di  informazioni legate alle possibili combinazioni che lo caratterizzano. Le più comuni sono proprio taglie e colori, soprattutto se si pensa a prodotti di abbigliamento. In realtà, le variabili di uno stesso prodotto sono tante e coinvolgono prodotti diversi: accessori come borse o scarpe ma anche prodotti di elettronica e che si articolano in più varianti ed hanno necessità di essere classificati come unico prodotto ma con diverse combinazioni possibili. 

Infatti, la disponibilità di variabili di uno stesso prodotto, come taglie e colori, ha una doppia funzione quella di essere venduto o scelto nella combinazione giusta (come acquistare una t-shirt nella taglia e nel numero desiderato) e quella di essere gestito dal venditore per quel che riguarda le scorte di magazzino e le operazione di contabilità e fatturazione. 

Come utilizzare al meglio la classificazione di taglie e i colori

Per prima cosa è importante capire la differenza tra prodotti diversi e prodotti con più variabili. Nel caso di taglie diverse o colori diversi è sicuramente più semplice capire questa differenza in molti altri casi è un po’ più complesso.  Ad esempio, i prodotti o articoli di elettronica spesso presentano delle differenze sostanziali: un caricabatteria portatile per un telefono cellulare è un prodotto diverso da un cavo di alimentazione e non possono essere considerati delle variabili dello stesso prodotto. 

Altra regola importante è quella di utilizzare al meglio le varianti facendo attenzione a non confondere i diversi modelli con le variabili stesse. Ci sono taglie diverse, colori diversi ma i modelli se pur simili sono da considerarsi prodotti diversi.

 

Come gestire le taglie e i colori

Per gestire al meglio le possibili varianti di taglie e colori è necessario avere questa funzione nel proprio gestionale. In questo modo, è possibile non solo definire le diverse necessità di un prodotto o articolo in base alla stagionalità, alla collezione oppure al colore e in molti casi, alle taglie.  Allo stesso tempo, come dicevamo, permette di definire i flussi relativi agli ordini di clienti e fornitori e i flussi legati al magazzino e all’intera logistica.

La funzione taglia e colori generalmente permette di caricare all’interno del software i prodotti già suddivisi per taglie e colori con il relativo codice identificativo o di attribuzione. Ma ciò non è sufficiente se si desidera una gestione completa. Infatti, una ulteriore funzionalità collegata alle variabile è la possibilità di generare automaticamente i codici per ogni variabile anche senza l’importazione

 

I vantaggi di gestire le taglie e i colori

Ma quali sono i vantaggi nella gestione di taglie e colori? Uno dei vantaggi principali nella gestione di taglie e colori è proprio la maggiore facilità di organizzare  l’intero flusso legato agli articoli che comprende la gestione del magazzino e degli ordini fino alla vendita al banco. Un vantaggio che risulta essere molto importante soprattutto per le attività che hanno la necessità di questo tipo di gestione come i negozi e/o le catene di abbigliamento e accessori ma più in generale l’intero settore merceologico.

In generale, la gestione di taglie e colori nasce come evoluzione della gestione magazzino e risolve non solo il problema delle tante possibili variabili relative alla taglia e il colore ma anche l’analisi temporale legate alla movimentazione del magazzino che non segue una regola di annualità ma piuttosto di stagionalità.

Questo infatti rappresenta un ulteriore vantaggio per tutti i prodotti che hanno sul mercato un ciclo stagionale e non annuale.

 

La funzione taglie e colori di Bman permette di caricare la merce già suddivisa per taglie e colori. Il modulo taglie e colori prevede inoltre sia la possibilità di ricercare l’articolo per categoria specifica sia la possibilità di effettuare analisi e report tenendo conto di taglie e colori.