gestione scorte

La gestione delle scorte per vendere online

Se sei un venditore esperto oppure hai deciso da poco di vendere online, devi organizzare l’arrivo e la spedizione di più prodotti contemporaneamente ed essere puntuale nelle consegne. Come gestire le scorte e avere un magazzino sempre organizzato piccolo o grande che sia?

La gestione delle scorte quando si possiede un ecommerce deve essere organizzata esattamente come se fosse un negozio fisico. Oggi molte attività fisiche hanno anche un ecommerce. Questo avviene per ampliare la clientela e per soddisfare un numero maggiore di clienti. avviene anche per sopperire alla situazione di emergenza che stiamo vivendo nel mondo.

Una mancanza di organizzazione e di conseguenza, i ritardi nelle consegne, sono spesso motivo di cattive recensioni. Inoltre, causano insoddisfazione nei clienti che spesso decidono di non fare più acquisti. Ecco, perché la gestione ben strutturata dell’intero processo di vendita può aiutare ad incrementare e migliorare la propria attività commerciale: ordini, spedizione e conteggio delle rimanenze sono tutti elementi che la compongono.

Ma quali sono i passaggi principali per la vendita online all’interno del nostro magazzino?

Il magazzino e la logistica

All’interno del magazzino fisico si svolgono le principali operazioni che determinano le fasi della vendita a partire dall’arrivo della merce da parte dei fornitori.

All’arrivo delle merci segue lo stoccaggio all’interno del magazzino. In questo modo, si effettua ordine e controllo della merce e si facilitano le operazioni successive soprattutto, quando il numero di prodotti aumentano ed è necessario tenere sotto controllo la merce.

Le fasi successive sono quelle relative alla spedizione e alla gestione delle vendite. Solitamente per le spedizioni ci si affida a corrieri professionali. Questi garantiscono sia una copertura su tutto il territorio che un servizio efficiente. Anche dopo aver effettuato la spedizione, occorre gestire le fasi di restituzione di un capo o prodotto, il reso o rimborso oppure le fasi di soddisfazione del cliente come le recensioni o altre attività di marketing.

Prima di effettuare la spedizione, all’interno del magazzino, c’è una fase molto importante che riguarda il controllo e la gestione delle scorte. Perché questa fase è così importante? Scopriamolo insieme.

La gestione delle scorte

Per effettuare nuovi acquisti ai fornitori ed avere sempre prodotti da vendere occorre controllare spesso le scorte dei prodotti. Questo è importante per evitare di richiedere prodotti ai fornitori all’ultimo momento allungando così i tempi di consegna al cliente.

Non solo, conoscere le rimanenze e il numero di prodotti in giacenza in magazzino, è fondamentale per capire quanto materiale è invenduto. Di conseguenza è possibile organizzarsi per intensificare la vendita con promozioni prima che il prodotto risulti inutilizzabile. Nel caso dell’abbigliamento succede quando è fuori stagione o fuori tempo.

La gestione delle scorte è una fase fondamentale per la vendita online. Non è pensabile una gestione manuale efficace se si decide di intensificare le vendite tramite ecommerce. La vendita online ha un grande vantaggio: non ha limiti territoriali a meno che non lo decidiamo noi e non ha limiti di data o orari. Un cliente può acquistare sempre ed ovunque. Ogni esaurimento o fine merce deve essere comunicato tempestivamente. Per fare questo occorre conoscere le quantità e tipologie di prodotto in magazzino.

L’unico modo per avere una gestione efficace è affidarsi ad un programma magazzino come Bman in grado non solo di controllare il magazzino o più magazzini ma anche di ottimizzare le scorte di magazzino.

Il gestionale è in grado di generare automaticamente le richieste tenendo conto delle scorte e sottoscorte e di tutte le giacenze fino ad arrivare a gestire gli ordini di vendita. A queste funzioni fondamentali, si aggiungono anche altre che in alcuni settori commerciali sono molto importanti: la gestione di seriali e di taglie e colori. Anche l’inserimento di nuovi prodotti o nuovi listini e prezzi avviene in modo automatico e tramite un semplice file.

Allineare le scorte di magazzino tra la vendita online e la vendita fisica quando si effettuano entrambe è un altro aspetto da considerare nell’utilizzo di un programma di magazzino efficiente.

Quando si decide di iniziare o incrementare l’attività di vendita online bisogna sempre partire da strumenti gestionali che ottimizzano le vendite.

Richiedi informazioni su Bman e sulla funzione Bshop

https://www.bman.it/contatti/


Torna su