Vai al contenuto

Listini di vendita: come gestirli, associarli ai clienti e alla vendita online

listini multipli

La gestione dei listini di vendita all’interno del gestionale permette di applicare prezzi diversi per prodotto e clientela e associarli alle diverse modalità di vendita come ad esempio l’e-commerce.

La corretta gestione dei listini di vendita è importante per tutte le attività di vendita fisiche e per chi gestisce un e-commerce. Risulta importante anche per una corretta e semplice organizzazione di prodotti, prezzi, clienti e/o rivenditori. La definizione delle varie tipologie di listini è un’esigenza frequente nelle aziende che desiderano differenziare i prezzi per tipo di merce o in base all’area geografica della propria clientela. Più in generale, il gestionale permette di creare diversi listini prezzi per diversi canali di vendita. Infatti, i listini prezzi collegano numero, prodotto e i singoli dettagli di prezzo esistenti.

In questo modo, è possibile gestire listini ciascuno con una diversa variazione percentuale del prezzo rispetto a quello di base. In termini di vantaggio, significa avere una gestione dei prodotti estremamente flessibile che permette di applicare sconti in percentuale per tipologia di prodotto e cliente e in modo del tutto automatizzato. Ma per una gestione rapida ed efficace senza margine di errore, occorre non avere limiti ovvero avere infiniti listini.

Come gestire i listini di vendita con Bman

I listini di vendita creati tramite il gestionale in cloud possono essere infiniti. In pratica, è possibile gestire listini di sconto e infinite categorie di sconto: le categorie di sconto vengono applicate agli articoli mentre i listini di sconto vengono applicati alle diverse tipologie di clienti: clienti speciali, rivenditori o anche distributori. Inoltre, ogni tipo di categoria o listino sconto è totalmente personalizzabile. Ogni volta che si creano di nuovi vengono associati in modo da applicare uno sconto in percentuale diverso per categoria. L’associazione avviene sia in modo automatico che manualmente.

Una caratteristica molto importante e attuale è legato all’utilizzo di listini differenti quando si gestiscono più siti per la vendita online (e-commerce e marketplace) come nel caso della vendita B2B diversa da quella effettuata al cliente finale. Bman, infatti, tramite connettore mantiene sempre sincronizzati i prodotti e ordini e di conseguenza, la gestione dei listini di vendita che possono essere associati in base alle diverse modalità di vendita.

Per comprendere come gestire al meglio i listini dei prodotti e come associarli ai propri clienti ecco un piccolo tutorial:

Inizia oggi i tuoi 30 giorni gratuiti

Attiva adesso una demo con tutte le funzionalità FULL. Carta di credito non richiesta!
Inizia adesso